Melissa, Svizzera

Tag:,

Prima di venire in Australia, stavo stressata e ansiosa. Ma ora che quest’anno è quasi finito, l’unica cosa che posso dire di quest’anno è che era un anno fantastico e pieno di arricchimento.

I miei primi giorni in Australia, non erano i migliori. Perché la famiglia in cui vivevo era strana e non mi corrispondeva. Dunque era un può difficile, ma grazie alla scuola, ho potuto cambiare famiglia. Nella nova famiglia era bene al principio, ma dopo alcuni mesi hanno cominciato a cambiare comportamento e dunque nel aprile ho cambiato nuovamente famiglia e ora, questa famiglia e meravigliosa.

Nei primi giorni, era anche difficile perché non conoscevo nessuno nella scuola e non avevo l’abitudine di sentire inglese tutti i giorni. Ma con il tempo questo si è risolto. Ora ho amici di molte diverse nazionalità e il mio inglese si è migliorato. Ho fatto amicizia con la ragazza che viveva con me. Lei è giapponese e è già ritornata nel suo paese. Ma da due anni andrò in Giappone per visitarla. Una delle  migliore cose di questa esperienza è che ora ho molti amici intorno al mondo.

Sono andata in giro alla città di Adelaide e sono andata alle più famose spiagge di Adelaide. La natura in Australia è bellissima. Le spiagge sono enorme e in estate e veramente caldo. Una cosa che non sapevo è che l’inverno è anche molto freddo.

Per le feste come natale o pasqua, erano i peggiore eventi che ho avuto della mia vita. Magari perché per la mia famiglia, queste feste sono veramente importante ma non qui in Australia.

Quando sono arrivata qui, la cosa che temevo era che mi manca la mia famiglia. Certo, mia famiglia mi manca molto e non posso vedere l’ora di vedergli di nuovo. Ma non è come lo pensavo. Il fatto che posso parlare con loro tutte le notte, dirgli quello che è successo durante la giornata e parlare dei problemi che ho con loro, mi fa molto bene è non è così difficile da sopportare.

Questa esperienza mi ha aiutato a capire molte cose, a crescere, a essere più responsabili e soprattutto conoscere altre culture.

Una cosa che e veramente differente della svizzera è la scuola. Qui, i professori sono più come amici che dobbiamo ascoltare e rispettare, ma se hai problemi sono sempre qui per aiutarti, parlare con te. In Svizzera, non è così. Questo mi mancherà. Questa scuola è veramente bene, perché accoglie benissimo tutti. Gli stranieri come me, ma anche li giovani con disabilità mentale e fisica. Questo mi piace molto e Svizzera dovrebbe prendere esempio sull’Australia per questo.

Se ora mi domandano se lo farei di nuovo, sebbene se ho avuto molti problemi con le famiglie, farò di nuovo questa esperienza, e consiglierò tutti intorno a me a farlo.

Ora, è l’ora di dire arrivederci e grazie a l’Australia. E spero guardare contato con i miei amici e di potere rivenire presto.

Dillo ai tuoi amici



 

Luca, Italy

Ho passato 6 mesi ad Adelaide,Australia, e questo periodo e’ stato decisamente uno dei migliori della mia vita. I motivi per cui mi e’ piaciuto cosi tanto sono piu` di uno ma principalmente ho amato stare qua perche`  e` stato qualcosa di diverso rispetto a qualsiasi altra cosa mai provata prima, mi sono dovuto mettere alla prova trovando dei nuovi amici, vivendo senza i miei veri genitori e parlando una lingua che all’inizio era molto difficile per me. Le prime settimane sono state difficili ma ora posso dire che ne e` valsa completamente la pena.

Credo che la cosa piu` importante per vivere dei bei mesi qua sia trovare qualcosa che ti piaccia fare nel tempo libero, nel mio caso ho scelto di giocare a tennis sia per la scuola che per un club. Lo sport e altri hobby sono il modo migliore per conoscere nuove persone e divertirsi.

Mi manchera` veramente tutto di questa vita: I miei amici australiani, le sere passate sulla spiaggia, La scuola con tutti i miei amici e i posti bellissimi che ho visitato in questi mesi. Non dimentichero` mai questa avventura.

Dillo ai tuoi amici



 

Giulia, Italia

Ciao, Mi chiamo Giulia, sono italiana e sono un’exchange student qui in Australia ormai da quasi quattro mesi. Il mio primo presupposto quando ho deciso di partire per quest’ avventura era principalmente migliorare il mio Inglese. Dopo questo periodo passato qui in Australia ad Adelaide, frequentando Seaview High School posso dire di aver imparato molto più dell’Inglese. Ho incontrato persone fantastiche provenienti da ogni parte del mondo, condividendo momenti che non dimenticherò mai. Ho avuto la possibilità di studiare con professori gentili sempre a disposizione in qualsiasi momento avessi bisogno.

 

Ho avuto l’opportunità di vivere incredibili esperienze come poter sciare a Falls Creek in Victoria, scoprire una mia nuova passione per la pallavolo facendo parte della squadra della scuola, visitare l’Outback australiano. Non penso di aver potuto chiedere di più da questo periodo pass ato qui se non stare di più. Un’esperienza che consiglierei a tutti.

E per tutti voi che a vete la possibilità ma siete indecisi se partire o se stare di più o di meno, perché avete paura della distanza, del tempo, di essere da soli, buttatevi e non abbiate paura perché vi pentirete di non averlo fatto.

Giulia – Adelaide, Seaview High School

 

 

Dillo ai tuoi amici



 

Elisa, Italia

Tag:, ,

Sono da poco tornata dall’Australia, non ho fatto un trimestre, un semestre o un intero anno, ho fatto solo un mese, ma è stato il mese più bello che potessi desiderare.

Ho conosciuto persone stupende, dalla mia host family ad un gruppo di ragazzi della mia High School, loro mi hanno accolta e fatta sentire parte di qualcosa di nuovo. Ovviamente mi mancano tantissimo, come mi manca la fattoria in cui vivevo, chiacchierare davanti al camino prima di andare a dormire, l’ace group prima di iniziare le lezioni, le partite di football australiano… forse faccio prima a dire che mi manca tutto della mia vita australiana. È un’esperienza che ti apre la mente, ti permette di vedere il mondo sotto un altro punto di vista, di conoscere una nuova cultura e capire fino a che punto possa spingere te stessa.

Un consiglio per tutti coloro che vorrebbero partire: non fate come me, non rinunciate all’ultimo ai tre mesi all’estero, io me ne sono pentita per un anno. Se avete qualche dubbio o siete spaventati, lasciatevelo alle spalle e buttatevi, perché, credetemi, ne dalovaledavvero la pena.

Elisa, Italy, Heathfield High School

Dillo ai tuoi amici



 

Perché il South Australia

La capitale del South Australia, Adelaide, è una città cordiale, accogliente e sofisticata che si è più volte classificata tra le prime 10 più vivibili del mondo.

Scuole statali del South Australia fornisce fin dal 1989 esperienze di studio all’estero agli studenti stranieri conta su oltre 100 scuole elementari e superiore che offrono programmi unici di studio e sportivi.

Scegli scuole statale del South Australia per:

Dillo ai tuoi amici



Choose your language